giovedì 3 novembre 2011

Mi sono fregata - di nuovo

Bentornati su queste pagine.
Oh! Ma è anche scaduto il giveaway!
A breve l'estrazione, promesso. Che voglio farla a modo mio, il che è tutto un dire...
Come dicevo in un post di una decina di giorni fa (che non vi sarà difficile trovare in quanto è l'ultimo pubblicato prima di questo), non lo so perché stare a casa blocchi totalmente la mia vena scrittrice e ciarliera. Sempre stato un mistero... Mica che non avessi voglia eh, non sia mai! 
Sarà che sono stata fagocitata in un vortice di annunci di lavoro, rapita da un promoter, sedata da un agente immobiliare e picchiata da un vigile con un Folletto. 
L'aspirapolvere, mica un folletto folletto, ci mancano solo le allucinazioni oltre a questi voli pindarici (nei quali evidentemente atterro di testa). 
Tutto questo per farvi ragionare sul fatto che, se sono qui a scrivere... sono in ufficio. 
Nel mio vecchio ufficio, purtoppo, non avendo trovato un lavoro alternativo ed essendo stata costretta a piazzarmi davanti alla porta dello zoo, in ginocchio vestita di stracci con un Cicciobello in braccio a simulare un neonato ed un cartello recante la scritta "Devo pagare l'affitto/nutrire i miei gatti/comprare un biglietto di sola andata per il Congo per potervi finalmente fanculizzare tutti". 
>No, vabbè, diciamo le cose come stanno, mi ha telefonato la MF sabato sera alle 21.52 per chiedermi di tornare, che "Abbiamo trovato una soluzione per riassumerti per un po'". 
Che dovevo fare..? 
Dopo un mese comodo che non lavoro e otto mail che gradualmente sono passate dal supplichevole alla minaccia di morte al Direttore del personale di Tecnocasa, ho deciso di tornare, con il proposito di passare la pausa pranzo ed ogni momento libero a cercare lavoro. 
... Ecco, infatti. 
Volevano farmi tornare lunedì, "Noi facciamo tutti il ponte, ma se vuoi portarti avanti ti facciamo trovare aperto". Guarda, facciamo che maancheno. 
E da ieri sono qui che mi godo quella familiare sensazione di ansia, fretta, e desiderio di impalare sanguinosamente il primo che stravolge tutto ciò che si era fino a quel momento stabilito, che sono da sola e non c'ho tempo. Porcamiseria, sono sempre così, procedono come i salmoni, in risalita, in direzione contraria rispetto a quella, intelligente, che invece seguono le persone prive di turbe mentali. 
Ho ritrovato tutti gli amorevoli colleghi, simpatici e non. Però, sapete, dopo tutto questo riposo sono vispa come un galletto marzolino, ed anche la tolleranza nei loro confronti ne esce rigenerata. 
Almeno per una buona mezzora. 
Ho seriamente vacillato nel momento in cui mi si è parata davanti l'IdA (Impiegata dell'A(n)no, do you remember?), grande maestra leccaglutei. 
"OOOOH, ciao PRIII!" 
"*cenno del capo autopizzicandomi una guancia al fine di incurvare la bocca in una parvenza di sorriso, più simile ad una colica che altro* Ciao" 
(lei) "..." 
(io) "..." 
(lei - evidentemente ansiosa di togliersi dal mio campo visivo) "..." 
(io - stronza fino alla fine) "..." 
(lei) "Ma che bello VEDERTI!" 
Pensa che bello sentirmi, me e gli insulti che ti tirerò a breve. 
"Quanto tempo, eh?" Le tiro una lieve e simpatica gomitata lottando contro l'istinto di piantargliela nello stomaco con pachidermica dolcezza. 
"Dai, porta pazienza, almeno così lo stipendio lo prendi..." 
Vero, oppure posso vendere te su E-Bay. 
 E mi guarda con aria compassionevole le maniche della maglietta, distogliendo lo sguardo quando la imito nel tentativo di capire se ho un sorcio che mi cammina sul braccio. Indosso una maglietta di quelle con le maniche lunghissime, che hanno il foro per infilare il pollice, avete presente? Sono una mano santa per me, che ho le mani perennemente fredde. Ma lei deve aver pensato che il sorcio immaginario che se la passeggiava sul mio avambraccio mi avesse rosicchiato la maglietta, tanto era sconcertata. E meno male che siamo del settore. 
Me ne sono stata tutto il giorno a girarmi come una cogliona ogni volta che la porta dell'ufficio del RagionierMer(d)aviglia si apriva, cercando di creare un eloquente contatto visivo affinché si decidesse a chiamarmi per farmi firmare questo fantomatico contratto, ma non ho bisogno di dirvi che me ne sono tornata a casa a mani vuote, ve l'immaginavate già. In compenso però pare vogliano chiudere tutto il mese di dicembre, così starò lavorando a mesi alterni da luglio, il che è tragicomico. 
Non ci metterò molto, temo, a farvi un appello chiedendovi di farmi lavorare. 
Che poi faccio tutto eh, pulisco, cucino, curo i vostri bambini e animali domestici, vi vesto, vi trucco, litigo con i vostri vicini al posto vostro, scaccio i promoter che suonano alla porta e vi faccio anche la revisione della macchina. 
Mica mi direte che non è sufficiente..?

29 commenti:

R. ha detto...

VABBE' ma non si fa' cosi... :P

Pri ha detto...

Scusami! ^^ Giuro che è stato per reale necessità! :D

Cunny Lover ha detto...

allora se mi trucchi ti assumo io...ma fammi bello eh.
in realtà farmi bello...si se sai camminare sulle acque di un lago e moltiplicare pani e culatelli allora dovresti riuscire

bentornata Priscilla...sei più pigra di me e per questo ti amo

Italian Girlfriend ha detto...

Eccomi qui, aggiungo subito il tuo blog nuovo di zecca.
Grazie per essere passata da me.
Mi trovo in una situazione simile alla tua al momento, quindi hai tutta la mia solidarieta' (se serve a qualcosa!).
Ti faccio un imbocca al lupo enorme e spero di portarti un po' di fortuna.
Continuo a seguirti!

Pri ha detto...

Cunnyno, se imparassi a moltiplicare pani e culatelli aprirei un chiosco, altro che truccare! :) Per il camminare sulle acque, lascia stare che al momento è già tanto se riesco a stare a galla...
E non sono pigra, uffa! Sono diversamente attiva io... ;)

Pri ha detto...

Italian Girlfriend, credimi che anche la solidarietà aiuta in momentacci simili... :)

Cunny Lover ha detto...

potresti truccare le mie donne...un paio di fette di culatello sugli occhi così non mi vedrebbero e mi desidererebbero sessualmente...

ah, non dimenticare di truccare il mio pisellino con uno sfilatino...o una baguette francese...anche se forse è un po' esagerata...

Pri ha detto...

Non credo tu ne abbia bisogno... ;)
Ma dimmi un po', aspiri ad avere un pisello croccante o a fartelo farcire ed incartare? Tanto poi lo morsicano uguale, non so se ti convenga... :D

giardigno65 ha detto...

trucco leggero, mi raccomando ...

Pri ha detto...

Ahah... Sissignore! :D
Consiglio un maquillage sui caldi toni autunnali...

Cunny Lover ha detto...

no per quello ho già pensato che lo rivestirò di carta stagnola così brillerà nella notte e non verrà morso

Pri ha detto...

Sì ma la stagnola poi pizzica. :( Povere ragazze... :(

Cunny Lover ha detto...

ah...ecco perchè poi non me la danno più...

no perchè spesso non ho un preservativo a portata di mano...e poi la stagnola lo tiene bello duro...

quindi i lamenti non erano di godimento ma di fastidio?
vedi quante cose si imparano...

Pri ha detto...

Ti prego... >_< Sento male io per loro... Povere care. :'(

Marianna ha detto...

Finalmente se tornata tra noi e questo già mi rincuora!
Ma la storia del contratto che nervi mi sembra di tornare indietro dalle megere di cui hai appena letto mi facevano la stessa identica cosa grrrr!!!
speriamo tu possa trovare quanto prima così abbandoni tutto il carrozzone ;) smack

Pri ha detto...

Ma chi domerà poi gli animalacci qui se me ne vado? :D
Hai fatto bene tu, altroché...
Bacio!

M. ha detto...

hahaha sei fantastica quando sei nella modalità disperazione-da-lavoro. cmq se litighi con i miei vicini al posto mio mi rovini, loro sono la mia valvola di sfogo quando ho le p**** girate a 360°!
p.s.: venditi miss simpatia su e-bay, mi sembra un ottima soluzione, però solo se la comprano tipo in tanzania o posti più lontani tetri e dispersi.
p.p.s.: mi sono innamorata, e devo dire grazie a te, il suo nome è FILADELFO *_*
M.

Pri ha detto...

M., sei la mia soddisfazione! *__*
Se la vendo ai tuoi vicini? Così, giusto per darti una valvola di sfogo aggiuntiva, che quando sei incacchiata a dovere te la fai portare fuori e la prendi a sberloni.
Ahah, Filadelfino... è o non è un amore?

M. ha detto...

affare fatto! e direi anche di non dire niente ai vicini, giusto per il capriccio di fargli arrivare un "pacco" a sorpresa che già loro sono sicura odieranno a prima vista. si lo so, sono un pò perfiduccia :D
ora parlando di cose importanti, è assolutamente un ammmmore *_* sono stata tipo 10 minuti a giocarci prima di leggere il post (e a 22 anni, me ne vergogno non poco) xD

Pri ha detto...

Assolutamente, un regalo per essere tale dev'essere segreto ed a sorpresa! :)

... ti basti sapere che io Filadelfo lo incito verbalmente ad alzare le zampine. E non è che sono proprio in astinenza da gatti nel mondo reale... o_O

M. ha detto...

hahahaha questo ammetto che mi consola! ma con quegli occhioni li, non puoi che farti prendere *_*

secondo binario ha detto...

Ecco dov'eri finita!!! oh se vuoi una socia!!! estrai presto dai!!!

ImperfectWife ha detto...

Ma come, cambi blog senza avvertire?! :-( Mi stavo proprio chiedendo che fine avessi fatto!!

Questa storia del lavoro è scandalosa, ti auguro di trovare presto un altro posto così li lasci lì tutti con un palmo di naso! Tiè!! ;-)

Dani :) ha detto...

Oddio! ma allora ci sei! ma sai che ieri quasi faccio un piantino vedendo che il tuo blog non esisteva più?!? Te lo giuro eh.....bè ecco, mi sarebbe dispiaciuto davvero moltissimo! Però ci sei...che bellezza! :)

Nero ha detto...

Grazie per avermi tanato. :p

Ps; Ho sbirciato un pò qua e là tra i tuoi post.
"Adoro le donne ironiche"

Ciao, nero_RG

Spicy.Ginger.Ale ha detto...

Sono appena approdata al tuo nuovo blog ed è awesome! Mi ricorda tanto il mio vecchio blog, che ho dovuto chiudere per colpa della mia ex collega... vedi, tutti lavoriamo con degli stronzi :( Tieni duro, prima o poi un lavoro meno schifoso arriva.

BlondeAttack ha detto...

sono vergognosi...je possino !!
coraggio, che più o meno siamo sulla stessa barca :S

Scacco alle Regine ha detto...

Eccotiquiiiii !!!
Noooo o.O Sei tornata da quelli lì!!!
Beh, ti danno molto spunto creativo per i tuoi post però so che ne faresti anche a meno quindi CERCA CERCA CERCA !!!

GLORIA
{ Scacco alle Regine }

Alice nella Milano delle meraviglie ha detto...

Sono capitata qui x caso! Complimenti per il blog carinissimo!!! Brava!!