mercoledì 21 settembre 2011

Time is running out

Escludendo oggi, mancano 4 giorni lavorativi allo scadere del mio ultimo contratto (sì, quello che mi hanno fatto firmare l'altroieri. Eh, lo so, stavolta avevano proprio bisogno).
Ultimo nel senso di ultimochemihannofatto, e inteso come ultimochemipossonofare.
Ebbene sì, il tempo a loro disposizione è terminato. Ed io sono ancora qui come una cogliona.
Prima delle "ferie" (ovvero della scadenza del contratto precedente), la MF si era lasciata sfuggire qualche parolina di troppo, asserendo che, dopo tanti anni passati insieme, dopo essermi brillantemente inserita in diversi contesti, e visto che il prodotto sta avendo una buona risposta da parte del mercato, sarebbero stati felici di trasformare questo susseguirsi di assunzioni in un'unica e definitiva.
Questo, detto con parole sue.
A modo mio, o meglio, rimanendo fedeli alla realtà dei fatti, il concetto è: dopo sette anni (da tanti a sette la differenza c'è) di tira e molla, dopo essere diventata idrofoba per prendere in mano il lavoro di tre dei settanta dipendenti licenziati, portandolo a termine in tempi ragionevoli e senza il minimo costo aggiuntivo per l'azienda, e visto che non ti possiamo più intortare dicendoti che il prodotto non vende ed il nostro fatturato è basso perché mia figlia si è dimenticata di tagliare via la colonnina con i conteggi del venduto dal foglio degli ordini che ti ha passato; per queste ragioni, unite al fatto che, non potendoti più assumere a termine, o teniamo te o ne troviamo quattro altrettanto imbecilli dovendo però pagare quattro stipendi, ci conviene tenerti e stop.
Al che ho switchato la manopolina del cervello su "ottimismo", ed ho deciso di impegnarmi a smettere di tormentare la respondabile del personale di Eliana Monti pregandola di assumermi, certa di saper colmare le lacune della mia inesperienza e di saper mettere tutte le mie doti di PR a disposizione dell'agenzia e della clientela. Il che è avvenuto appena in tempo, perché stavo macchinando di iscrivermi all'agenzia come finta-cliente per potermi inserire con l'inganno.
Poi il ritorno, il contratto, e la perla del RagionierMer(d)aviglia "Eeeh, poi non so cosa si potrà fare...".
I salti mortali li ho fatti, ogni tanto. E ci ho picchiato anche qualche allegra culata per terra atterrando.
Ora manca pochissimo ed al pensiero di Cosa succederà?, Quanto dovrò rimanere a casa (ovvero senza stipendio)? e Che escamotage escogiteranno per avermi qui senza assumermi? sono diventata simpatica come la sorella ipertesa di King Kong. Sì perché in un modo o nell'altro dovranno farmi lavorare fino a fine campionatura, se vogliono produrre qualcosa... il problema sarà trovare il modo (legale si presuppone, ma non è mica detto) per farlo, scansando l'ipotesi del tempo indeterminato.
Nel frattempo me ne starò a casa con la luna storterrima, e o vi tormento tutti attraverso Blogger (nelle pause dalla ricerca lavoro, che riprenderà a pieno regime), o mi trovo un'occupazione alternativa.
Pensandoci, avrei da ultimare un corso di scrittura letteraria, una sciarpina fucsia per Romeo che sto lavorando a maglia, e potrei approfittarne per qualche saluto random agli amici sparsi per l'Italia, giusto per fare bella figura ("Pensa, mi sono presa il pomeriggio libero al lavoro solo per venirti a trovare!") e tenere vivi i rapporti.
Magari stare a casa ancora un po' mi servirà a moderare la mia indole da fallocefala, e ad evitare che la suffragetta mannara che è in me prenda il sopravvento squartando il solito corriere rompiballe che adesso, che che sono le dodici e venti e siamo chiusi (e soprattutto, lui lo sa), batte il pugno sul portone con la grazia di un Grizzly in tutu, sbraitando il mio nome, nel caso in cui all'alimentari del paese accanto ancora non sapessero come mi chiamo.
Poi dicono che sono stronza.

25 commenti:

GIO...ILLUSION ha detto...

Ti auguro tutto il meglio, amica mia, di piu' non posso fare, e ti abbraccio di slancio per aumentare la tua posiività.
Ti meriti considerazione e l'avrai.

Pri ha detto...

Gio-ino, ma così mi commuovo..! :D

Klod ha detto...

Incrocio le dita per te!

Però...l'immagine della sorella ipertesa di King Kong e del Grizzly in tutu mi han fatto morire!Come ti vengono in mente?

Cunny Lover ha detto...

non puoi assoldare un paio di turchi che spezzino le dita ai tuoi capi?

Pri ha detto...

Quando hai una visione così sfigocatastrofica delle cose, credo crescano come funghi. :D
Almeno ci si fa due risate, eheh!

Pri ha detto...

Cunny, i turchi questi qui li pagano, credo che piuttosto a finire male sarei io (viste le frequenti litigate a cui siamo soggetti poi...)

Cunny Lover ha detto...

sei in un vicolo ceco allora...
ma perchè sei andata in Repubblica Ceca?

Pri ha detto...

Sai, c'era un volo in super offerta e così...

ispirazione ha detto...

Spero finisca tutto bene...però i tuoi capi rimangono sempre stronzi!
Visto che ti hanno sfruttata a dovere...anche se ti danno il posto fisso...continua a cercare un'altro posto e se lo trovi dagli le dimissioni!!!

StarGirl ha detto...

Hai già provato la strabiliante e tagliente esperienza del non-contratto ma solo nota di collaborazione?
Una corda ottima per strozzarsi. DI cui sono vittima da anni... -.-'
in bocca al lupo!

secondo binario ha detto...

Oddio...a me scade a gennaio, non mi sarà rinnovato sicuramente e sto già cercando una corda!!!scrivi scrivi ti prego...

Pri ha detto...

Ispirazione, ormai non mi aspetto niente di diverso... attendevo solo che fossero spalle al muro e che fosse inevitabile per loro fare il passo... ma evidentemente... :-/

StarGirl, ecco, la mia paura è che si avvalgano di qualcosa del genere.
Spero che il RagionierMer(d)aviglia non scopra mai questa cosa! o_o

Pri ha detto...

Secondo binario, ne sei proprio sicura?? :(
Dobbiamo attivarci e trovare altro, è inutile... -_-

Francesca ha detto...

Arrivata a Ragionier Mer(d)aviglia sono scoppiata a ridere... comunque i datori di lavoro sono davvero un problema: mio marito ha un contratto a tempo indeterminato ma voi pensate che venga rispettato tutto quello che c'è dentro ^_^ stendiamo un velo pietoso e tiriamo avanti! un abbraccio!

Pri ha detto...

Dovresti leggerti i due post dove vengono descritti capi e colleghi, c'è anche lui tra gli animal... ehm, tra i personaggi. :)

Brava, tiriamo avanti, che avere uno straccio di lavoro è già tanto...

StarGirl ha detto...

Scongiuri compresi, solo una dritta: in caso di nota di collaborazione, rifiuta la partita iva e usa la cessione dei diritti d'autore (60 su 100). economicamente ci guadagni!

Pri ha detto...

Cheee??? PARTITA IVA???
Ma neanche morta!! O_O
Nonono, spero non abbiano il coraggio di propormi una cosa del genere...
Lo terrò presente, ti ringrazio di cuore! :)

Marianna ha detto...

Non so se augurarti di restare con i circensi o no! perchè questi ti sfruttano di brutto cara! ma sai cosa possono inventarsi? almeno con me l'ha fatto Troll, un magico contratto di apprendistato per 4 anni, il mio scade il primo ottobre e poi dovrebbe scattare l'ideterminato... se non trova un'altra che ha meno di trent'anni ed è disposta a subire le sue follie!!!
che dire Priuzza bella in bocca al lupo ;)!

Pri ha detto...

Apprendistato? Alla mia età? Ma si può?? :O
Mi sembrava il limite fosse 23-24, forse sbaglio...
Guarda, mi aspetto qualunque diavoleria...
Crepi il lupastro! :)
Bacione!!

Marianna ha detto...

No tesoro fino a 29 si può fare! però almeno godi di tanti privilegi, 13/ 14esima ferie e malattie!!! che già non guastano NO!?!?

Pri ha detto...

Osti! No che non guastano!
Andrò a casa di RagionerMer(d)aviglia e quando si addormenta prenderò a sussurragli all'orecchio "Contrattodiapprendistato" a ripetizione. Bello bello. :D

Queen B ♛ ha detto...

Acc, la tua "passione" lavorativa mi mancava! spero che le cose si accomodino :*

Pri ha detto...

Già, c'è anche quest'aspetto... :)
Speriamo bene, và... :)

ImperfectWife ha detto...

Comunque è UNA COSA SCANDALOSA... Io quando sento queste cose m'indigno troppo!! Forza Pri!!

Enne2 ha detto...

ci sono metodi ragionevolmente rapidi come rigare le macchine con le chiavi di casa (o quelle d'ufficio; è ancora più iconico) o, se la situazione lo richiede, taniche di benzina a go go intorno all'ufficio stesso.