giovedì 29 settembre 2011

Bilancio di una giornata qualsiasi a Milano

. Tangenziale bloccata - 14 km di coda con conducente auto dietro la mia intento a leggere il giornale mentre avanza a passo d'uomo.
Rischio tamponamento di posteriore-Procopio e di craniate del conducente sull'asfalto ad opera della sottoscritta: ELEVATISSIMO.

. Palpata di culo al bar da esemplare umano non meglio identificato, con residui di abbronzatura da muratore e sorriso provoleggiante.
Rischio infilaggio brioche nel naso e mazzate sulla crapa utilizzando la macchinetta del caffè: POTENZIALMENTE CERTO.

. Ascensore bloccato - per fortuna, semplicemente le porte non si aprivano a quel piano. è stato sufficiente salire di uno ulteriore. . Scambio di sguardi con donna in sala d'attesa dallo sguardo iniettato di sangue, in seguito a crisi da risata isterica ed incontenibile.

. Approccio dell'omino delle consegne di nonsocosa, che rischiando di investirmi in retromarcia col suo camioncino, anziché chiedere scusa domanda "L'hai già preso il caffè?".
Oggi odio il caffè.

. Salita su taxi sbagliato - ho chiamato un taxi per non dover spostare la macchina dal garage a pagamento (e poi riportarla). Poco dopo ne è arrivato uno, sul quale sono salita. Ingrana la marcia, parte, ed una giappocinese incazzata si scaraventa con un tonfo contro il mio finestrino, facendomi quasi lanciare per aria il telefono che tenevo poco saldamente tra mano e orecchio destro. Il taxi era il suo, il mio mi stava aspettando poco dietro. Eh ma cazzo.

. Bambino di un anno sì e no che mi prende per il culo al centro commerciale - tutto un sorriso semisdentato con ogni singola forma di vita respirante, con me pernacchie e bava.

. Spavento per signora in negozio di sanitari che aveva tutta l'aria di star vomitando in un water esposto in vetrina.
Lo stava solo pulendo.
Ma forse ci aveva già vomitato prima.


. Barbona totalmente priva di denti che, dalla parte opposta della strada, si sbraccia nella mia direzione gridando "Ciao nani!", ed attraversa la strada, venendo a stringermi la mano per farmi tanti auguri sputazzanti con le sue morbide e soffici gengive grigioverdi.

. Tassista suicida - in 5 minuti ha rischiato di tamponare 9 auto, investire 4 pedoni, e mi ha allegramente sballottata per tutto il sedile.
Chiacchierava con un collega, su un taxi nella corsia a fianco, sporgendosi attraverso i finestrini aperti.
Mentre guidava, naturalmente.

. Infermiere russo, bello e tenebroso, che faceva battute di dubbio gusto con espressione seriosa ed impassibile.
In tutta sincerità, mi intimoriva.
E lui l'ha capito, e ci provava anche gusto secondo me, razza di un sadico.
Il caso ha voluto che mi abbia beccata un po' troppo scosciata, seduta in malo modo sul letto dell'amica degente, gonnellina sollevata una gamba piegata col ginocchio verso l'esterno, l'altra penzoloni giù del letto. Passava davanti alla porta aperta, si è fermato di colpo, mi ha squadrata dal basso all'alto con quell'espressione da far rabbrividire.
In effetti credo mi abbia visto le tonsille.
E la bocca l'avevo chiusa.

E domani si fa il bis...

18 commenti:

Cawarfidae ha detto...

Bè, per me a milano è un anno che gira così! :)

Enne2 ha detto...

No, la signora controllava se il coccodrillo che ci aveva gettato da piccola fosse ancora lì.

Cunny Lover ha detto...

apperò...certo che qualsiasi cosa tu faccia le emozioni non mancano ahahah

secondo binario ha detto...

ahahaha...pensa se andassi ad un safari cosa ti succederebbe!!!!

fenicecherisorge ha detto...

mai capitata quella che guida in tangenziale facendo l'uncinetto?

ispirazione ha detto...

Mi hai dato una sensazione di sballottamento...continuo!!!

Klod ha detto...

Grazie a Dio non vivo/lavoro/passo per caso in giorno lavorativo a Milano!

R. ha detto...

MA DAI!!! pensate a quelli che a GARDALAND pagano pure per rischiare, spaventarsi, essere sballottati!
qui a Milano è pure tutto gratis XD
R.

Marianna ha detto...

ahahahaa Tipica giornata Romana,ieri sera metro chiusa ho preso un treno al binario 27 che si trova in un corridoio lungo un km dai binari veri!!! dalle 7 in viaggio sono arrivata a casa alle 9!!!
p.s. A qui se chiedi ai dipendenti atac come devi fare per arrivare alla prossima stazione, ti mandano a Napoli, perchè non sanno un TUBO!
Smack PRI!!!! aaaaaaaa e la prossima volta che vai in giro mettiti un bel paio di pantaloni OK!!!
:D!

Pri ha detto...

Mentre sono in attesa, vi rispondo.

Cawarfidae, sei bravo a resistere... O_O

Enne2, ahah! Possibilissimo! :D

Cunny, vedi come succede? Non devo nemmeno andarle a cercare. :)

Secondo bunario, guarda, non ci voglio nemmeno pensare! :D

Fenice, no, mai capitato ma starebbe a meraviglia in questo quadretto. o_O

Ispirazione, vedrai col resoconto di oggi! Sono le 10.30 e già ne sono successe di tutti i colori...

Klod, è quello che dico sempre anch'io, eccezion fatta per il doverci passare piuttosto spesso... -_-

R., ma io quando vado a Gardaland mica mi voglio spaventare, io convinco mio fratello (9anni) a portare me sul bruco mela, e già è una bella scarica di adrenalina... :)

Pri ha detto...

Marianna, oddio!!
Roma dev'essere anche peggio quanto a traffico e trasporti... :( povera, ma come fai ad abituarti??
Eheheh, sì sì, stamattina jeans, altroché! :D

R. ha detto...

dai, del resto bisogna anche pensare che qualcosa da fare nelle forse 8 ore che si rimane in giro bisogna pur... fare XD

Pri ha detto...

Magari fossero solo 8! :)
Qui bisogna organizzarsi...

giardigno65 ha detto...

il bambino sarebbe da eliminare ...

Pri ha detto...

Ahahahah!
Sììì, sbarazziamocene! :D

R. ha detto...

SI Pri, sbarazziamocene :D
mandiamolo a fare un giro in bicicletta contromano in una tangenziale milanese XD
ma stasera, quando è un po' più vuota :DDD

M. ha detto...

quello di cui non ti potrai mai lamentare è di avere una vita piatta!
credo di dovermi riposare 5 minuti dopo aver letto il tuo post, quindi immagino tu come stai xD
M.

londonbuffet ha detto...

da come la racconti, vien quasi voglia di invidiarti sai? Some tea?